Juventus sampdoria probabili formazioni

Globe Soccer Awards, due premi per CR7: premiati pure Matuidi e Paratici

GLOBE SOCCER AWARDS – Il 2019 di Cristiano Ronaldo inizia col botto a Dubai dove il portoghese, attualmente in vacanza per la sosta della Serie A, ha ricevuto il terzo Globe Soccer Awards consecutivo. Il primo da giocatore della Juventus. CR7 infatti ha vinto il premio come miglior calciatore del 2018e lo ha fatto superando due campioni del mondo come Antoine Griezmann e Kylian Mbappé.

La conquista del Globe Soccer Award è una rivincita per Cristiano Ronaldo che nei mesi scorsi aveva visto sfumare sia il The Best che il Pallone d’Oro, battuto entrambe le volte dall’ex compagno Luka Modric. Nell’anno appena concluso Cristiano Ronaldo ha trascinato il Real Madrid alla terza Champions League consecutiva e nei primi mesi di Juventus ha già realizzato ben 15 goal tra campionato e Champions League. Cristiano Ronaldo inoltre a  Dubai ha vinto anche il premio per il goal dell’anno, ovvero quello realizzato in rovesciata proprio contro la Juventus allo ‘Stadium’ e che gli era valso la standing ovation del pubblico bianconero.

Globe Soccer Awards, Juventus d’oro

Per quanto riguarda gli altri premi la squadra dell’anno 2018 è l’Atletico Madrid di Diego Simeone, vincitore dell’Europa League e della Supercoppa Europea. Oltre che prossimo avversario proprio della Juventus negli ottavi di Champions League. Come miglior direttore sportivo del 2018 invece il premio è andato a Fabio Paratici della Juventus, grande regista del trasferimento di Cristiano Ronaldo in bianconero insieme a Jorge Mendes, premiato a sua volta come miglior agente sportivo dell’anno.

Leggi anche: Ramsey-Juventus, manca solo l’annuncio ufficiale: ecco le cifre

Premio speciale alla carriera invece per Blaise Matuidi, centrocampista della Juventus che la scorsa estate si è laureato campione del mondo con la Francia. Francia che può vantare anche il miglior allenatore del 2018, l’ex bianconero Didier Deschamps. Infine hanno ricevuto un premio alla carriera anche Ronaldo il Fenomeno e Fabio Capello, ex allenatore tra le altre di Juventus, Milan, Roma e Real Madrid.

todibo juventus

Todibo-Juventus, duello col Barça: bianconeri in vantaggio sul francese

juventus united ronaldo

Cristiano Ronaldo: “2018? Anno difficile. Voglio vincere tutto con la Juve”