mbappè juventus

Mbappè-Juventus, perchè si può sognare davvero il grande colpo?

MBAPPè-JUVENTUS- Uno scenario di mercato intrigante al limite del paranormale. Possiamo definirlo così il potenziale interesse della Juventus per Mbappè, attaccante francese attualmente in forza al PSG. Un sogno nel cassetto che la società bianconera potrebbe decidere di cullare a lungo in vista della prossima estate. Andrea Agnelli, nei mesi scorsi, aveva annunciato espressamente: “Cristiano Ronaldo sarà solo l’inizio. Arriverà un nuovo CR7 più giovane e ancora più forte”. Un piano studiato nei minimi dettagli che potrebbe corrispondere al nome di Mbappè. Supposizioni e suggestioni, ma occhio a definire il tutto come “operazione impossibile”. Fino a pochi mesi fa anche Cristiano Ronaldo sarebbe stato qualcosa di pazzesco e irraggiungibile, ma il presidente Agnelli, agendo in prima persona, ha portato a termine un’operazione pazzesca.

Leggi anche: Paratici punta il nuovo trequartista: cifre e dettagli

Il popolo bianconero può iniziare a coltivare il nuovo sogno nel cassetto? Giusto analizzare la questione passo dopo passo e procedere in maniera dettagliata, senza false aspettative e ipocrisie.

Mbappè-Juventus, cosa potrebbe cambiare e perchè…

Inutile sottolineare la potenziale asta europea che potrebbe presentarsi qualora Mbappè decidesse di dire addio al PSG. Il Real Madrid resta vigile, idem Barcellona e City. Occhio però ai retroscena. La Juventus potrebbe finanziare il colpo Mbappè con la potenziale cessione di Paulo Dybala al Bayern Monaco. I bianconeri incasserebbero circa 100 milioni di euro. L’attaccante francese, valuto circa 200 milioni di euro, potrebbe esser finanziato anche dall’addio di un altro top player, Alex Sandro nome caldo. Parliamoci chiaro, perchè Mbappè dovrebbe scegliere la Juve? C’è un motivo che potrebbe spingere il francese a dire sì ai bianconeri: Cristiano Ronaldo. Di fatto, l’attaccante portoghese è l’idolo del francese da quando era bambino. Una scelta di cuore che potrebbe avverare il sogno di giocare insieme e che potrebbe permettere ai due di puntare dritti a nuove conquiste in bianconero

Leggi anche: Paratici ha scelto il nuovo centrale difensivo: arriva dal Portogallo

Una semplice suggestione e pazza idea estiva. Un intrigo di mercato che potrebbe però trasformarsi in qualcosa di realmente concreto: Cristiano Ronaldo insegna. Tutto potrebbe dipendere dal percorso in Champions della Juventus nel corso di questa stagione. Vincere la Coppa arricchirebbe i bianconeri di prestigio e  appeal.

 

Matuidi, motorino instancabile: attenzione ai dati e dettagli

de gea juventus

De Gea-Juventus: c’è la conferma indiretta dello United