Infortunio Emre Can, aggiornamenti: si allungano i tempi di recupero

Young Boys Juventus probabili formazioni

INFORTUNIO EMRE CAN- Procede spedito il recupero di Emre Can dopo il delicatissimo intervento alla tiroide. Il centrocampista tedesco ha già iniziato le terapie di recupero e oggi lascerà Francoforte per far ritorno a Torino. Nessun giorno di riposo, ma subito sotto con gli allenamenti e il lavoro. Tuttavia l’ex Liverpool seguirà un programma di recupero specifico per non cercare di affrettare i tempi prima del suo ritorno in campo. Secondo quanto riportato dal “Corriere di Torino“, il centrocampista potrebbe tornare a disposizione di Allegri in vista del derby contro il Torino. Tutti dipenderà da come il centrocampista reagirà alla terapie e alla ripresa degli allenamenti.

Leggi anche: Juventus-SPAL, emergenza totale: ecco la mossa di Allegri dal 1′

Come si legge sul quotidiano piemontese, non è escluso che lo staff medico bianconero decida di osservare un percorso di recupero più lento e totale, a quel punto il giocatore potrebbe far ritorno in campo solamente a partire dal prossimo gennaio. Insomma, situazione da monitorare giorno dopo giorno.

Infortunio Emre Can: massima prudenza e occhi sul mercato

Come accennato, Emre Can potrebbe tornare a disposizione di Allegri a metà dicembre in vista della super sfida contro i cugini granata, ma non è escluso che dall’infermeria spingano per tempi di recupero più lenti con assenza totale di rischi. La situazione verrà aggiornata giorno dopo giorno, e le condizioni del centrocampista tedesco verranno analizzate in maniera dettagliata con il passare delle settimane.

Leggi anche: Infortunio Khedira, aggiornamenti: i nuovi tempi di recupero

Va precisato che potrebbe esser messo in atto uno stop fino a gennaio per evitare qualsiasi tipo di rischio, permettendo ad Emre Can di ritrovare la giusta condizione fisica, mentale e atletica. Tuttavia Paratici tiene viva anche la pista mercato. Non è escluso che la Juventus possa tenere in considerazione l’idea di regalare ad Allegri un nuovo centrocampista capace di interpretare al meglio il ruolo di mezz’ala, ruolo attualmente leggermente scoperto per via anche dei continui acciacchi fisici di Khedira.

Marotta-Inter, l’ex Juve vola in Cina: arriva la firma. Occhio alle cifre

infortunio pjanic

Infortunio Pjanic, aggiornamenti: stimati i tempi di recupero