Navas Juventus, il madrileno vuole riabbracciare Ronaldo: cifre e dettagli

Keylor Navas juventus

Keylor Navas Juventus, un matrimonio che potrebbe decollare a cavallo della prossima estate grazie al suggerimento di Cristiano Ronaldo. Il portiere del Real Madrid, messo momentaneamente ai margini dopo l’arrivo di Courtois, potrebbe entrare nell’ottica di prendere in seria considerazione l’idea di lasciare il Real Madrid per andare a recitare una parte d’assoluto protagonista altrove. La Juventus osserva interessata per due semplici motivi. Il primo, come detto, fa riferimento ad un chiaro consiglio espresso da Cristiano Ronaldo: Navas rappresenterebbe il portiere ideale del presente e del futuro. Forse poco pubblicizzato, ma il portiere del Real, grazie alle sue parate e prodezze ha trascinato il Real alla conquista di tre Champions consecutive.

Leggi anche: Juventus-United, ecco dove e come seguire il match in streaming

Il secondo motivo per cui la Juventus potrebbe decidere di puntar forte sul portiere costaricano, potrebbe essere legato sia al futuro di Szczesny, sia a quello di Perin. Soffermandoci sull’ex genoano, tutto dipenderà dal suo inserimento nell’ambiente Juventus e sulle risposte che il portiere sarà chiamato a dare sul campo. Come accennato in estate, trovar spazio in questa Juventus non è e non sarà facile per Perin. Bisognerà capire quanta voglia e quanta pazienza avrà l’ex Genoa di recitare una parte da “precario”.

Leggi anche: Benatia verso l’addio: ecco chi sarà il nuovo centrale difensivo

Navas Juventus: il portiere cerca già casa a Torino

Secondo quanto riportato da alcune fonti spagnole, Keylor Navas starebbe già cercando casa a Torino. Forse consigliato da Cristiano Ronaldo? Tutto ancora da capire e valutare. La valutazione di Navas potrebbe aggirarsi intorno ai 15 milioni di euro. La sensazione è che la Juventus non vorrà di certo farsi cogliere impreparata in caso di rivoluzione per ciò che riguarda il ruolo di estremo difensore. Ora come ora, però, giusto sottolineare come Szczesny e Perin rappresentino presente e futuro bianconero.

Mazzola: “Scudetto? Può vincere l’Inter. Questo il mio pensiero su CR7”

Formazioni Juventus United, Allegri cambia piano: c’è Cuadrado