Superlega, Juventus, Barça e Real in Champions? Arriva la svolta decisiva

Coronavirus Juventus Inter

SUPERLEGA – Continua a tenere banco la questione Superlega, di fatto i tre club ribelli continuano la loro “lotta” contro UEFA e FIFA. Al momento la questione è passata in tribunale.

Come evidenziato nelle scorse settimane, Juventus, Real Madrid e Barcellona, uniche tre squadre a non abbandonare il progetto Superlega, sarebbero state minacciate dall’Uefa e dalla Fifa con possibile squalifica dalla prossima Champions League. Ma arrivano buone notizie.

Superlega, niente squalifica per Juve, Barça e Real

Nelle ultime ore, però, come riportato dai colleghi spagnoli di Cadena Ser, il Ministero della Giustizia svizzero avrebbe bloccato l’azione di Uefa e Fifa nell’intraprendere misure punitive contro i tre club. Una decisione che potrebbe scongiurare definitivamente l’esclusione di Juventus, Real Madrid e Barcellona dalla massima competizione Europea.

Leggi anche: Juventus, Allegri vuole il gioiello del City: nuovo nome per l’attacco

Prossima partecipazione alla Champions League quasi salva, ma bisognerà capire quali saranno i provvedimenti per i tre club ancora presenti in Superlega. Al momento dunque la squalifica sembra scongiurata, ma probabilmente arriverà una multa salata per i tre club.