Mercato Juventus, McKennie può partire: scambio in Premier League

Weston McKennie Juventus

MERCATO JUVENTUS – Dopo un inizio di stagione che definire scintillante sarebbe solo ed esclusivamente un eufemismo, anche Weston McKennie ha vissuto una fase di preoccupante involuzione, riproponendo il triste trend negativo della squadra di Andrea Pirlo di questa stagione.

Squadra che ha fatto dell’incostanza il suo tratto distintivo. Di fatto però il texano è stato l’unica nota positiva di un centrocampo disastroso. Eppure, i bianconeri stanno pensando di cederlo.

Mercato Juventus, scambio con l’Arsenal

La “Vecchia Signora” ha sborsato circa 24 milioni di euro totali per prelevarlo dallo Schalke 04: la sua valutazione ora come ora si attesta sui 30 milioni. Da non escludere, secondo quanto rivelato da calciomercatoweb.it, la possibilità di uno scambio con l’Arsenal per avere Bellerin, il cui contratto con i Gunners in scadenza nel 2023, non è stato ancora rinnovato.

Leggi anche: Juventus, Pirlo verso l’esonero: c’è il nuovo tecnico già contro il Sassuolo

Bellerin piace molto ai vertici dirigenziali bianconeri, che già la scorsa estate hanno provato a portarlo dalle parti di Torino, dovendosi scontrare con la ferma resistenza da parte dei Gunners, che si sono opposti ad un suo trasferimento. A distanza di un anno, la situazione potrebbe clamorosamente cambiare: McKennie ha molto mercato in Premier, e non è da escludere che possa essere usato come pedina di scambio.