Juventus, “Gazzetta dello Sport”: Pirlo al capolinea? Rispunta Allegri

panchina juventus pirlo

JUVENTUS – Andrea Pirlo non sarà più allenatore della Juventus anche se dovesse conquistare l’accesso alla Champions League. Sullo sfondo il nome caldo è Max Allegri.

Pirlo a fine partita è stato sincero: “Non meritavamo di perdere. Non abbiamo sfruttato le nostre occasioni nel primo tempo. Ha deciso un episodio“. È vero, ma è vero anche che certi problemi ritornano. La Juve non fa più paura agli avversari e in campionato ha già perso cinque volte nelle prime 31 giornate.

Juventus, Pirlo in bilico: spunta ancora Allegri

Non succedeva dal 2010-11, l’anno di Del Neri prima dei nove scudetti. A fine stagione, a prescindere dall’esito della Serie A, la guida tecnica bianconera secondo la Gazzetta dello Sport cambierà. Massimiliano Allegri è un’ipotesi logica, da tenere sempre presente. Nell’incontro (amichevole) di Forte dei Marmi alla vigilia di Pasqua ha detto ad Andrea Agnelli che cosa pensa della Juventus.

Leggi anche: Super League, l’UEFA minaccia: “Calciatori esclusi da Mondiali ed Europei”

Ha evidenziato quali sono secondo lui i difetti da correggere, come naturale tra persone che hanno condiviso cinque anni in bianconero e si confrontano sul calcio. Agnelli sa che cosa pensa il suo ex allenatore, la questione è capire quale decisione prenderà e, nel caso, che cosa risponderà Max. A riferirlo è la Gazzetta dello Sport.