Morata Juventus, addio o riscatto? Deciso il futuro dello spagnolo

Alvaro Morata Juventus

MORATA JUVENTUS – Alvaro Morata a Torino sta vivendo la sua miglior stagione dal punto di vista realizzativo, eppure il suo futuro alla Juventus non è così scontato.

L’attaccante spagnolo non è di proprietà della Juventus, che lo ha preso in estate dall’Atletico Madrid in prestito oneroso (10 milioni) con diritto di riscatto a 45 milioni.

Morata Juventus, le ultimissime sullo spagnolo

La Juventus ha la facoltà di estendere il prestito per un’altra stagione pagando altri 10 milioni e facendo scendere a 35 la cifra per l’eventuale riscatto nel 2022. Come riporta il quotidiano ‘AS’, secondo il giornalista Miguel Martin Talavera che è intervenuto nella trasmissione di Cadena SER ‘El Larguero’, la Juventus tratterrà Morata per un’altra stagione.

Leggi anche: Mercato Juventus, non solo Calhanoglu: possibile doppio colpo dal Milan

I bianconeri quindi avrebbero deciso di versare gli altri 10 milioni previsti dall’accordo trovato l’estate scorsa con i Colchoneros e rinviare ogni scelta definitiva al 2022. Dunque rimandato ogni discorso sul riscatto al prossimo anno.