Mercato Juventus, l’agente svela: “Tutto definito. Se la Juve vuole, è suo”

Lacazette Juventus

MERCATO JUVENTUS – La Juventus avrebbe già definito il primo innesto per la prossima stagione. Anzi, deve solamente capire se portare a termine il colpo oppure lasciar perdere. Le carte le ha svelate il procuratore di Hamed Traore, centrocampista del Sassuolo, anche ieri in gol contro la Roma.

Il suo agente, intervista a CalcioNapoli24, ha confermato che sul suo assistito esiste una diritto della Juventus già ben definito. Il giocatore in questo momento è in prestito dall’Empoli, con un obbligo di riscatto fissato a 16 milioni di euro. Verrà esercitato in maniera ufficiale alla fine del campionato, quando si aprirà il calciomercato.

Mercato Juventus, primo colpo dal Sassuolo?

“Credo che il percorso di Hamed sia ben iniziato con il Sassuolo – ha rivelato il procuratore del giocatore – Bisogna vedere cosa succederà l’anno prossimo con De Zerbi: esiste una situazione ben definita con la Juventus, ma dipende da tante cose e anche da cosa vorranno fare i bianconeri. Se la Juve vuole se lo porta a casa, è tutto già definito. Se decidono diversamente, vedremo. Bisogna parlare anche con il calciatore e il Sassuolo per capire le loro volontà“.

Leggi anche: Mercato Juventus, possibile scambio per arrivare al giovane bomber

Queste le parole di Antonio Imborgia, procuratore del centrocampista neroverde, che si sta mettendo in mostra in questo campionato. Traoré, 21 anni, è un trequartista che ha i giusti tempi d’inserimento. Ecco perché la Juve potrebbe decidere di portarlo a Torino. In questo momento, all’interno della squadra, manca un elemento con queste caratteristiche.