Juventus Benevento, la Moviola: “Disastro Abisso-Banti. Rigore su Chiesa”

Chiesa Juventus

JUVENTUS BENEVENTO – La Juventus cade in casa contro il Benevento e abbandona il sogno rimonta sull’Inter. I bianconeri rimangono a -10 dall’Inter. Gli uomini di Pirlo hanno giocato una bruttissima partita contro i campani.

A far parlare tanto, oltre alla pessima prestazione dei bianconeri, è il rigore non concesso a Chiesa. Rigore evidente non visto dal VAR che non richiama l’arbitro e lascia correre.

Juventus Benevento, la moviola di Tuttosport

Oggi tutti i principali quotidiani hanno analizzato il match. La moviola di Tuttosport parla di rigore evidente non dato. Al 35’ Abisso assegna un rigore alla Juve per fallo di mano di Foulon: richiamato dal var si corregge, il difensore aveva toccato con il corpo. Al 37’ giustamente annullato un gol a Ronaldo: sull’assist di Kulusevski CR7 è in fuorigioco. Al 42’ Montipò in uscita bassa anticipa Chiesa, poi si trascina la palla fuori area: punizione, ma è giusta la decisione di non ammonirlo perché l’intervento avviene in area.

Leggi anche: Mercato Juventus, si riapre la pista francese: nuova ipotesi di scambio

Al 24’ della ripresa clamoroso rigore negato a Chiesa. Il bianconero punta in area Foulon e tocca palla verso il fondo, il difensore cerca di spostarsi verso di lui per ostacolarlo, ma perde l’equilibrio e gli frana davanti ai piedi facendolo cadere. Rigore netto, ma Abisso clamorosamente lascia correre. Il var probabilmente non interviene perché l’arbitro comunica di aver visto e valutato, ma in caso di errore così netto non si capisce perché Banti non chiami Abisso a rivedere il contatto.