Juventus, Buffon rischia un nuovo deferimento: bestemmia in Inter Juve

JUVENTUS – Nelle scorse settimane, Gigi Buffon è stato deferito per un’espressione blasfema durante la partita tra Parma e Juventus. Il portiere bianconero nel rivolgersi a Portanova, all’epoca suo compagno di squadra, aveva usato un’espressione blasfema.

Ciò qualche settimana fa aveva portato il Giudice Sportivo a deferire Gigi Buffon. Adesso il 43enne però rischia un nuovo deferimento sempre a causa di una bestemmia.

Juventus, Buffon a rischio deferimento

Gigi Buffon rischia ancora! Infatti secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, che racconta come il portiere bianconero sia al centro di un nuovo caso per aver bestemmiato dopo il gol subito da Lautaro Martinez nell’andata della semifinale di Coppa Italia con l’Inter.

Leggi anche: Mercato Juventus, nuovo scambio? Nel mirino il centrocampista del Milan

Inequivocabile l’episodio accaduto con l’Inter, non colto dall’arbitro Calvarese ma ben amplificato dai microfoni piazzati a bordo campo. In questo senso, la mancanza del pubblico non aiuta. Dunque Gigi rischia un nuovo deferimento, con una punizione che stavolta può essere più pesante.

Juventus, pericolo diffidati: 10 rischiano di saltare la finale di Coppa Italia

Ronaldo Juventus, che bordata: “Non gliene frega niente della Juve”