Moviola Juventus Fiorentina, l’analisi: “La Penna horror, c’erano 2 rigori e un rosso”

Logo Serie A Tim

MOVIOLA JUVENTUS FIORENTINA – Ultima gara del 2020 da dimenticare per la Juventus. I bianconeri, dopo l’annullamento della sentenza per Juve Napoli, in un giorno “perdono” 6 punti in classifica.

Partita disastrosa contro la Fiorentina. 3-0 netto  con una prestazione pessima della squadra di Pirlo. Ma non mancano le polemiche arbitrali. Infatti serata da horror per La Penna, condannato dalla moviola di tutti i principali quotidiani.

Moviola Juventus Fiorentina, l’analisi di Tuttosport

Ecco di seguito la moviola di Tuttosport che condanna l’arbitraggio di La Penna. “Al 5′ Ronaldo chiede un fallo di mano di Amrabat in barriera appena fuori area su una sua punizione: gomito abbastanza largo, ci stava il fischio. Dubbi anche sul braccio di Pezzella sulla faccia di Chiesa al 9′, sempre fuori area, e sulla mano di Milenkovic sulla faccia di Ronaldo al 13′, stavolta in area. Al 18′ La Penna espelle Cuadrado, che prima aveva ammonito, dopo aver rivisto al Var l’intervento in scivolata su Castrovilli. Giusto: il colombiano finisce con i tacchetti sulla tibia del viola.

Leggi anche: Juventus Fiorentina, Pirlo: “Immagini parlano chiaro. Affaticamento per De Ligt”

Borja Valero, giustamente ammonito al 1′ st per fallo su Danilo, graziato al 5′ dal secondo giallo su Bentancur. Al 13′ spinta da dietro di Castrovilli in area a Ronaldo: rigore, ma La Penna lascia correre e il Var non interviene. Al 31′ Dragowski perde palla in area e poi spinge col gomito Bernardeschi, La Penna dopo essersi consultato con il Var lascia proseguire senza rivedere: meno netto del precedente, ma sembra da rigore anche questo”.