Parma Juventus, Pirlo: “Ronaldo era giustamente arrabbiato”

Ronaldo Juventus esultanza

Poker della Juventus che batte il Parma grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo e alle reti di Dejan Kulusevski e Alvaro Morata. Proprio il gol dell’ex giocatore degli emiliani ha sbloccato il match durante la prima frazione di gara.

Andrea Pirlo può sorridere perché le buone notizie sono arrivate anche dal reparto difensivo, che ha concesso poco o nulla all’attaccanti di Fabio Liverani.

Parma Juventus: le parole di Pirlo

Ronaldo era giustamente arrabbiato, aveva sbagliato un calcio di rigore fortunatamente abbiamo avuto pochi giorni per pensare a questo. Approccio? Questa sera dovevamo riprendere il nostro cammino, avevamo bisogno di vincere e fare dei gol con i nostri attaccanti. Sia Cristiano che Alvaro dovevano ritrovare la via del gol. ha dichiarato il tecnico della Juventus ai microfoni di Dazn- e avevamo bisogno di fare una gara di collettivo. Pian piano stiamo raggiungendo quello che voglio io e che vogliono i giocatori. Abbiamo una riaggressione sempre alta, in avanti ed è quello che ti porta ad avere un dominio del gioco. Lo stiamo facendo bene.

Leggi anche:Pagelle Parma Juventus 0-4: Bentancur sontuoso, CR7 fa ancora doppietta

Scudetto? Dobbiamo essere questi, abbiamo la consapevolezza di essere entrati in questa ottica di avere lo stesso atteggiamento sia col Barcellona che col Parma. McKennie lo abbiamo scelto per le sue caratteristiche. Sorpreso da Morata? No, era la nostra prima scelta solo che l’Atletico Madrid non lo lasciava partire. Appena c’è stata l’occasione siamo piombati su di lui, sapevamo fosse perfetto per noi. Soddisfatto? Era rimasto deluso dai giudizi dopo l’Atalanta aveva lavorato tanto e doveva stare solo sereno. Centrocampo? Non avendo avuto il tempo per il ritiro non li abbiamo provato neanche nelle amichevoli. Pian piano ci siamo accorti che le posizioni potevano cambiare e diventare intercambiabili. Quando ci difendiamo lo facciamo col doppio centrocampista”.

Pagelle Parma Juventus 0-4: Bentancur sontuoso, CR7 fa ancora doppietta

Parma Juventus, Buffon: “Con partite convincenti diventeremo la Juve di Pirlo”