Maglia Juventus 2021/22, Spoiler: sarà un omaggio allo Stadium -FOTO-

Calciomercato juventus

MAGLIA JUVENTUS – Ogni anno la Juventus, grazie alla partnership con Adidas regala kit nuovi e innovativi. Lo scorso anno fecero tanto scalpore le divise senza le classiche strisce bianconere, ma con due solo bande, una nera ed una bianca (separate da una striscia rosa).

Quest’anno si è tornato al classico ma con un tocco di “futuro”. Strisce, anzi pennellate bianconere a mettere d’accordo tutti. Senza contare la quarta divisa speciale presentata durante Juventus-Verona (rosa, come quella del 2015). Adesso spunta uno spoiler sulla nuova divisa.

Maglia Juventus 2021/22, spoiler di Footy Headlines

Il noto portale Footy Headlines ha svelato alcune novità sulla maglia Home della Juventus per la stagione 2021/22. La nuova divisa riprenderà molti tratti di quella attuale e uscirà ufficialmente nel prossimo luglio. Avrà le classiche strisce bianconere, non più pennellate come quest’anno, ma il concept sarà diverso: la divisa, infatti, si ispirerà tuttavia al decimo anniversario dell’Allianz (Juventus) Stadium. L’anniversario ricorrerà l’8 settembre,quando nel 2011 si disputò la prima partita tra Juventus e Notts County.

Leggi anche: Mercato Juventus, non solo McKennie: un nuovo americano per Pirlo

Calcio e Finanza riporta alcuni dettagli che sono confermati. Ovvero, le tipiche strisce Adidas posizionate sulle spalle, la maglia giro collo con una piccola apertura e lo stesso stile avranno anche i polsini delle maniche. Inoltre è possibile che la nuova divisa da gioco riporti ancora una volta i loghi Adidas e del club dorati, come nel pallone ufficiale della prossima stagione, su cui appare anche la scritta: “Ten years at home”, tradotto “Dieci anni a casa”, con la A stilizzata che richiama un elemento dello stadium.

Weston McKennie Juventus

Mercato Juventus, non solo McKennie: un nuovo americano per Pirlo

Lacazette JUVENTUS DIRIGENZA PARATICI NEDVED AGNELLI

Gomez Juventus, il giornalista svela: “Papu alla Juve? Ecco tutta la verità”