Juventus, Moggi snobba Pogba e Ronaldo: il calciatore da prendere è solo uno

Luciano Moggi ha parlato di Juventus  tramite i microfoni de “I Tirapietre”, programma condotto da Luca Cirillo e Donato Martucci sulle frequenze di Radio Amore Campania.

L’ex dirigente bianconero non ha utilizzato mezzi termini per commentare le strategie di mercato della società attuale. Inoltre, ha definitivamente bocciano la scelta di affidarsi a Cristiano Ronaldo.

Juventus: le parole di Moggi

Ronaldo? Lo ammiro per quello che può fare, però probabilmente ne avrei fatto anche a meno. Il costo è praticamente rilevante e il giocatore è avanti con l’età. La Juventus avrebbe vinto anche senza Ronaldo quello che sta vincendo con lui.

Leggi anche:Juventus, dubbi a centrocampo per Pirlo in vista dell’Atalanta

Chi comprerei adesso? Nessuno, i ruoli sono tutti coperti. A centrocampo andrebbe fatta una limata, ci sono troppi giocatori. Pogba? I ritorni sono sempre un po’ particolari, è stato un grande all’inizio, ma i ricordi non vanno di pari passo col campo. In Inghilterra non ha fatto grandi cose e la Juventus lo ha venduto a grandi cifre. De Paul? Uno di quei giocatori che prenderei subito”.

Aouar Juventus

Aouar Juventus, voci dalla Francia: Aulas risponde all’offerta bianconera

Morata Juventus

Juventus Atalanta probabili formazioni, torna la coppia Morata-Ronaldo