Juventus Atalanta, Pirlo: “Pecchiamo di leggerezza. Non era la partita di Kulusevksi”

Andrea Pirlo Juventus

Andrea Pirlo ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio della gara tra Juventus e Atalanta giocatasi allo Stadium di Torino. Al gol di Federico Chiesa ha risposto Remo Freluer. I padroni di casa hanno poi fallito il rigore del possibile vantaggio con Cristiano Ronaldo.

Da segnalare anche l’infortunio di Arthur, costretto ad uscire nei primi minuti del primo tempo dopo uno scontro con Romero.

Juventus Atalanta: le parole di Pirlo

“Abbiamo fatto un’ottima partita, contro una squadra con grande ritmo. Quando dobbiamo fare il saltino per portare a casa la gara, abbiamo peccato un po’ di leggerezza. In alcune occasioni giravamo la palla troppo lenta, abbiamo concesso qualche ripartenza. Abbiamo creato tanto ma purtroppo non siamo riusciti a chiuderla

Leggi anche:Pagelle Juventus Atalanta 1-1: scatenato McKennie, De Ligt un muro, flop Ronaldo

Ronaldo stanco? Può capitare, ha sbagliato un rigore. Capita una volta ogni tanto. Kulusevski e’ giovane, ha giocato tanto, il salto dalla Primavera è enorme, contiamo tanto su di lui. Si sta allenando bene, sta crescendo, tornerà utile nelle prossime partite. Alternativa agli attaccanti? Oggi non era la sua partita con difensori molto fisici. Altre volte ha giocato così. Contratto Dybala? Queste sono questioni che fanno parte delle società. io faccio l’allenatore e alleno i giocatori. Lui è uno di questi e penso solo ad allenarlo sul campo”.

Pagelle Juventus Atalanta 1-1: scatenato McKennie, De Ligt un muro, flop Ronaldo

Ronaldo Juventus

Juventus Atalanta, Gollini spiega la parata su Ronaldo