Juventus, Nedved: “Porto da non sottovalutare. Conosco bene l’allenatore”

JUVENTUS – L’urna di Nyon ha decretato il prossimo avversario in Champions League della Juventus. La vittoria contro il Barcellona per 3-0 è risultata pesantissima, non solo per il punteggio ma soprattutto per il cammino europeo di Pirlo.

Arrivando prima nel girone la Juventus ha la possibilità di scontrarsi contro una delle seconde classificate, decisamente più abbordabili delle teste di serie. Infatti la Juventus ha pescato il Porto. Di questa squadra ha parlato il vice presidente Nedved.

Juventus, le parole di Nedved sul Porto

“In Champions League tutte le squadre sono molto forti. Come dicevo anche l’anno scorso, quando abbiamo preso il Lione e poi siamo usciti… Queste squadre sono abituate a giocare partite come questa: il Lione come il Porto come tutte le altre. 

Leggi anche: Sorteggi Champions, la Juventus pesca il Porto: male Atalanta e Lazio

Quando passi un turno è importante arrivare in grande forma al momento giusto. Il Porto è molto difficile da affrontare, conosco l’allenatore Sergio Conceiçao che era mio compagno di squadra alla Lazio. È un ottimo tecnico, fa giocare la sua squadra con un 3-5-2 molto ben organizzato: per noi saranno due sfide molto difficili.”.

Logo Serie A Tim

Juventus Atalanta, ufficiale: scelto l’arbitro, tutte le designazioni della prossima giornata

Morata Juventus

Juventus Atalanta probabili formazioni, Pirlo cambia: torna Morata dal 1′