Ronaldo Juventus, “Don Balòn”: rinnovo possibile ma a due condizioni

RONALDO JUVENTUS  – Da quando è arrivato alla Juventus Cristiano Ronaldo, la visione dei bianconeri nel mondo è cambiata. Tantissimi “followers” in più sui social, vendite triplicate e soprattutto appeal aumentato.

Ma negli ultimi due anni, si sono accavallate tante voci sul possibile addio di Ronaldo, con le solite squadre a cui veniva associato: Real, United e PSG. Ma dalla Spagna arrivano voci rassicuranti su CR7, infatti in questo caso si parla di possibile rinnovo contrattuale.

Ronaldo Juventus, “Don Balòn”: rinnovo possibile

Stando alle indiscrezioni che arrivano dal portale ‘Don Balon’ riportate da Calciomercato.it, Cristiano Ronaldo rinnoverà con la Juventus soltanto davanti a due condizioni. La prima sarebbe, appunto, una garanzia di prolungamento di contratto fino al 2024, ovvero, quando l’attaccante portoghese avrà 39 anni, terminando di fatto la sua carriera alla Juventus.

Leggi anche: Caso Suarez, ministro De Micheli: “Paratici mi ha solo chiesto informazioni”

La seconda condizione riguarda invece la nota dolente per la società, l’ingaggio: stando infatti alle indiscrezioni riportate sul portale spagnolo, Cristiano Ronaldo punterebbe a mantenere l’attuale ingaggio percepito di 30 milioni netti a stagione anche fino al 2024. Punto, questo, che creerà certamente non pochi problemi alla società bianconera. In ogni caso, il rinnovo non è affatto da escludere e se i risultati continuano ad essere questi, la Vecchia Signora ci farà, ovviamente, le giuste riflessioni anche perché Cristiano continua ad essere l’anima vincente di questa Juventus, ormai in rete ad ogni partita che conta.

Mercato Juventus Paratici

Mercato Juventus, Giroud gela i bianconeri

Mercato Juventus Paratici

Mercato Juventus, Paratici tenta il colpo low cost dal PSG: i dettagli