Juventus, Arthur: “Pirlo mi sta aiutando tanto, è un grande tecnico”

JUVENTUS – Arthur sembra essere tornato ai suoi livelli. La sosta per le Nazionali sorride ad Arthur. Dopo primi mesi complicati con la nuova maglia della Juventus, il centrocampista ex Barcellona ha trovato il primo gol con il Brasile.

Grande serata per il centrocampista bianconero, che ha aperto le marcature e indirizzato il 2-0 finale con cui i verdeoro hanno chiuso già a fine primo tempo la pratica uruguagia.

Juventus, le parole di Arthur

Ecco le sue parole, nell’intervista dopo il match, riportate da Calciomercato.it e ilBianconero.com: “All’inizio ho attraversato un momento difficile dove ero poco coinvolto alla Juventus. Ero triste per non essere stato convocato l’ultima volta, vuoi sempre fare parte della tua nazionale. Anche perché la concorrenza è serrata. Poi ho fatto un grande lavoro alla Juventus ed è stato bellissimo tornare in nazionale. Giocare con la maglia del Brasile è sempre una sensazione speciale. Tite tratta tutti con affetto e ha un bel rapporto con i suoi giocatore”.

Leggi anche: Juventus Cagliari, emergenza in difesa: torna subito De Ligt titolare

Il brasiliano ha poi ringraziato Pirlo, che lo ha aiutato ad uscire dalle difficoltà iniziali: “Sapevo di dover migliorare e in questo senso Pirlo mi sta aiutando molto. E’ un grande tecnico, con un’enorme esperienza. Conosce le sensazioni che si provano in campo e sa come tirare fuori il meglio da ogni giocatore. Sta facendo un grande lavoro e ho molto da imparare da lui”.

Alaba Juventus, “Tuttosport”: contatti con l’agente, nuovo piano di Paratici

Lacazette JUVENTUS DIRIGENZA PARATICI NEDVED AGNELLI

Gravenberch Juventus, voci dalla Spagna: tutto fatto, sarà bianconero