Dembelè Juventus, nessun rinnovo col Barça: Paratici si inserisce

Ousmane Dembelè Juventus

DEMBELè JUVENTUS – Nell’ambito dell’operazione che ha portato allo scambio Arthur-Pjanic, Juventus e Barcellona hanno parlato ( in maniera ufficiosa) della possibilità di portare Ousmane Dembelè alla corte di Andrea Pirlo, nuovamente attraverso uno scambio: questa volta con Bernardeschi.

Proposta rispedita al mittente dai catalani, che in un primo momento avevano però deciso di mettere fuori rosa il calciatore. Situazione poi rientrata, con il francese che a suon di prestazioni importanti si è meritato un posto da titolare all’interno dello scacchiere di Ronald Koeman. La questione contrattuale del francese è però tutta da monitorare.

Dembelè Juventus, il futuro del francese

L’ex Borussia Dortmund ha il contratto in scadenza esattamente tra due anni, e al momento ha deciso di rifiutare qualsiasi proposta di rinnovo paventata dalla società La Juve osserva la situazione, pronta ad intervenire qualora dovessero presentarsi i presupposti giusti. Il coltello dalla parte del manico ce l’ha il calciatore, che può orientare, con la sua decisione, il possibile esito dell’affare.

Leggi anche: Juventus, Bonucci lancia l’allarme: “Ho chiesto troppo al mio fisico”

Nel caso in cui Dembele dovesse insistere a non accettare il rinnovo, il Barca potrebbe essere costretto a cederlo già a partire da gennaio, ad un prezzo vistosamente ridimensionato rispetto al suo reale valore. A rivelarlo è tuttojuve.com, che spiega come l’ala francese sia finito nel mirino di molti club. Non solo la Juventus, ma anche in Premier si potrebbe scatenare un’asta per mettere le mani su uno dei talenti giovani più fulgidi del panorama internazionale.

Juventus, De Ligt e Alex Sandro recuperati: come cambia l’undici di Pirlo

calhanoglu Juventus

Calhanoglu Juventus, la svolta: “Juve in vantaggio, può arrivare a gennaio”