Juventus, Ancelotti: “Pirlo? Se deve affondare, lo faccia con le sue idee. Su CR7…”

Andrea Pirlo Juventus

JUVENTUS – Carlo Ancelotti torna a parlare di Juventus e soprattutto di Pirlo, Ronaldo e quella che è stata la sua esperienza bianconera. Durante il programma Tiki Taka – La Repubblica del pallone condotto da Chiambretti, è intervenuto il tecnico dell’Everton.

Occasione in cui si è soffermato anche su Andrea Pirlo ma non solo. Di seguito un estratto dell’intervista, con le risposte più calde soprattutto sul mondo Juve.

Juventus, le parole di Ancelotti

PIRLO“Non ha bisogno di consigli ma gliene voglio dare uno: se deve affondare che affondi con le proprie idee e non con quelle degli altri”.

Leggi anche: Infortunio Dybala, infezione che lo destabilizza: previsti ulteriori controlli

SU CRISTIANO RONALDO “Non è mai successo che gli dicessi di non giocare perché è un giocatore più bravo degli altri. Non bisogna essere degli scienziati per capirlo”.

SERIE A – “Il Milan ha fatto dei passi da gigante ultimamente. Ai rossoneri manca ancora qualcosa per essere al livello di Juventus ed Inter, ma non bisogna dimenticare che questa è una stagione strana per tutti i campionati in Europa, dove vedo risultati abbastanza sorprendenti. Ci sono in testa squadre che nessuno avrebbe mai detto all’inizio della stagione. Tutto può succedere”. 

SULLE ESPERIENZE JUVE E NAPOLI – “Sono tutte esperienze dolorose che passano però nel giro di un attimo. Bisogna guardare avanti. Alla fine di tutto saranno sicuramente di più i ricordi belli di quelli negativi. Il calcio è una mia grande passione ma tale rimane. Ci sono cose più importanti nella vita, soprattutto in questo periodo”.

Infortunio Dybala, infezione che lo destabilizza: previsti ulteriori controlli

Lacazette JUVENTUS DIRIGENZA PARATICI NEDVED AGNELLI

Mercato Juventus, nuovo regista a gennaio: ecco il piano dei bianconeri