Infortunio Ramsey, più grave del previsto: condizioni e tempi di recupero

INFORTUNIO RAMSEY – Il centrocampista gallese ieri ha avuto l’esito degli esami. Esami che confermano una lesione di basso grado, stop previsto di almeno di 10 giorni e poi verrà nuovamente rivalutato.

Uno stop che costringe la Juventus di Andrea Pirlo a correre ai ripari. Il centrocampista gallese salterà anche la pausa con le nazionali.

Infortunio Ramsey, l’esito degli esami

Aaron Ramsey dovrà stare di nuovo fuori per almeno 10 giorni, per poi essere rivalutato in seguito. Un’altra volta il centrocampista gallese si ferma e Pirlo dovrà correre ai ripari facendo a meno del suo nuovo pupillo. Ramsey ha avuto parecchi problemi fisici e già la scorsa stagione una forma fisica non certo al top è stata la grande causa della stagione fallimentare che quest’anno sembrava aver -completamente- dimenticato.

Leggi anche: Infortunio De Ligt, giocherà Lazio Juventus? Le condizioni del difensore

In mattinata Aaron Ramsey, uscito alla ripresa della gara poi stravinta dalla sua Juventus a Budapest, è stato sottoposto a esami presso il JMedical, che hanno nuovamente evidenziato una lesione di basso grado a carico del muscolo retto femorale della coscia destra. Tra 10 giorni la situazione verrà nuovamente rivalutata.

Ousmane Dembelè Juventus

Dembelè Juventus, conferme dalla Spagna: assalto nel mercato invernale

Lazio Juventus probabili formazioni, ballottaggio tra Bonucci e Chiellini