Juventus, Pirlo: il ruolo preferito da Ronaldo e le condizioni di Bonucci

Andrea Pirlo Juventus

Finisce con un pareggio la sfida tra Juventus e Verona. Accade tutto nel secondo tempo con gli ospiti in vantaggio grazie alla rete di Favilli. La squadra di Pirlo rimonta grazie ad una azione personale finalizzata da Dejan Kulusevski.

Da registrare l’infortunio di Leonardo Bonucci, uscito al minuto 75 per un problema muscolare che preoccupa l’intero staff bianconero.

Juventus: le parole di Pirlo

Abbiamo fatto un primo tempo attendista e non dobbiamo prendere lo schiaffo per reagire. Kulusevski veniva da sei partite consecutive ed era l’unico cambio, è entrato benissimo. Dybala si è dato da fare ed ha corso per tutta la partita. E’ una nota positiva.

Bonucci aveva già avuto un problema a Kiev ma ha stretto i denti per stasera. Vedremo domani quali saranno le condizioni. 

La partita si è basata sui duelli e avevamo provato a giocare di prima. Le cose che abbiamo provato sono venute bene ma abbiamo mancato qualcosa nell’ultimo passaggio. Quando giochi contro Atalanta e Verona è sempre molto dura proprio per il loro modo- ha dichiarato il tecnico tramite i microfoni di Sky Sport-.

Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile rispetto a quella della Champions. Avevamo, per questo, preparato una partita uomo contro uomo già in allenamento. Dobbiamo partire già dall’inizio con una certa determinazione.

Leggi anche:Pagelle Juventus Verona 1-1: flop Bonucci, super Kulusveski

Abbiamo in mente di far giocare tutti insieme in base alle caratteristiche. Ronaldo, quando sarà disponibile, partirà da centrosinistra. Le posizioni possono cambiare durante la partita ma è necessario tener coperti i reparti”.

Pagelle Juventus Verona 1-1: flop Bonucci, super Kulusveski

Infortunio Bonucci, salta Juventus Barcellona? Emergenza in difesa