Covid Juventus, UFFICIALE: McKennie guarito! C’è attesa per Ronaldo

COVID JUVENTUS – Dopo aver passato 10 giorni in isolamento, finalmente Weston McKennie è guarito dal Covid. In casa Juventus, dopo Ronaldo, trovato positivo in nazionale, era risultato positivo anche l’ex Schalke.

Inoltre la positivà dell’americano aveva messo in isolamento fiduciario tutto il gruppo squadra (61 persone tra staff e giocatori). Isolamento terminato ufficialmente ieri e in serata è arrivata anche la notizia della negatività di McKennie. Su Ronaldo situazione diversa.

Covid Juventus, McKennie guarito: Ronaldo ancora positivo

A confermarlo è una nota presente sul sito ufficiale della Juventus. Ecco il comunicato sulla negatività di McKennie: “Weston McKennie ha effettuato, come da protocollo, il controllo con test diagnostico (tampone) per il coronavirus-Covid 19. L’esame ha dato esito negativo. Il giocatore è pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento domiciliare”.

Leggi anche: Ronaldo Juventus, retroscena: vicino all’addio, Agnelli aveva accettato

Adesso tutti gli occhi sono puntati su Cristiano Ronaldo. Dopo la positività all’ultimo tampone ne effettuerà un altro nelle prossime ore per capire se sarà disponibile per la gara di domenica contro il Verona, ma, soprattutto, per la sfida di mercoledì in Champions contro il Barcellona. Intanto la Juve ha già avviato tutte le pratiche con l’UEFA per poter permettere a McKennie e Ronaldo(in caso di negatività ai prossimi tamponi) di giocare contro il Barça.

Ronaldo Juventus, retroscena: vicino all’addio, Agnelli aveva accettato

Juventus, frecciatina di De Rossi: “Se Agnelli segue le regole, ha 2 scudetti in meno”