Juventus, UFFICIALE: finito l’isolamento fiduciario, il comunicato del club

JUVENTUS – Dopo la positività di Cristiano Ronaldo in Nazionale, nella Juventus si è verificato un altro caso: Weston McKennie. L’americano era rimasto a Torino ad allenarsi e di fatto 10 giorni fa risultò positivo al Covid.

La Juventus dunque era in isolamento fiduciario da quel giorno. La positività di McKennie portò all’isolamento di tutto il gruppo squadra: ovvero 61 persone tra staff e giocatori. Oggi è finito tutto.

Juventus, il comunicato ufficiale del club

Infatti la Juventus, attraverso i propri canali social ha reso noto il comunicato ufficiale apparso sul sito bianconero. La Juve, dunque, con una negatività collettiva avrebbe potuto lasciare finalmente la bolla, consentendo dunque ai calciatori di fare ritorno presso le loro abitazioni.Il gruppo squadra è stato testato ed è risultato negativo, rompendo ufficialmente e legittimamente la “bolla”.

Leggi anche: Juventus Verona probabili formazioni, torna Frabotta dal 1′: Dybala scalpita

Ecco la nota ufficiale del club: “​Juventus Football Club comunica che, in applicazione delle normative e dei protocolli in vigore, si è concluso oggi pomeriggio il periodo di isolamento fiduciario precedentemente comunicato che ha coinvolto 61 persone”.

Mercato Juventus, a gennaio due rinforzi: arrivano dal Real Madrid

Calciomercato Juventus, super scambio col PSG? Sul piatto Szczesny