Covid Ronaldo, oggi il nuovo tampone: a rischio Juventus-Barcellona

COVID RONALDO – Cristiano Ronaldo aveva iniziato alla grande la stagione, subito gol in Nazionale (100 e 101), gol contro la Sampdoria e doppietta contro la Roma. Tre gol in due partite con la nuova Juventus di Pirlo sembravano il preludio a qualcosa di grande.

Purtroppo per lui, il Covid ha ancora una volta bloccato tutto. Durante il ritiro in Nazionale col Portogallo, Cristiano Ronaldo è risultato positivo al Covid. Di fatto dunque ha già saltato Crotone Juventus e Dinamo Kiev Juventus. Adesso mette nel mirino il Barcellona, ma i tempi stringono e potrebbe saltare il  big match contro Messi.

Covid Ronaldo, oggi il tampone: le ultimissime

Situazione anomala quella di Juve Barça. Come spiegato dal ‘Corriere dello Sport’, oggi sarà il giorno decisivo per capire se CR7 potrà incrociare il suo rivale Leo Messi per la prima volta da quando veste il bianconero. La risposta la darà il tampone che il portoghese effettuerà nella giornata di oggi. Il regolamento UEFA prevede che un giocatore debba essere negativo almeno sette giorni prima del giorno della partita.

Leggi anche: Champions Juventus, Pirlo: “Risentimento per Chiellini. A Dybala servono minuti”

Oppure che abbia una carica virale sufficientemente bassa da non essere contagioso, oltre che asintomatico, come è effettivamente Ronaldo. Il regolamento UEFA prevede che un giocatore debba essere negativo almeno sette giorni prima del giorno della partita. Oppure che abbia una carica virale sufficientemente bassa da non essere contagioso, oltre che asintomatico, come è effettivamente Ronaldo. Nelle prossime ore arriveranno probabilmente novità per capire se Ronaldo sarà arruolabile nella sfida contro Messi. In caso di ulteriore positività, sarebbe un guaio per la Juve.

Pirlo Juventus

Champions Juventus, Pirlo: “Risentimento per Chiellini, a Dybala servono minuti”

Andrea Pirlo Juventus

Capello Juventus, il segreto della vittoria: “Esperimenti quando c’è tempo”