Champions Juventus, Pirlo: “Risentimento per Chiellini, a Dybala servono minuti”

Pirlo Juventus

Una doppietta di Alvaro Morata regala i primi tre punti validi per il girone di Champions League alla Juventus. Dopo un primo tempo avaro di occasioni, accade tutto nella ripresa.

Lo spagnolo sblocca il risultato al 46′ per poi replicare a 15 minuti dalla fine. In campo anche Paulo Dybala dopo le polemiche post Crotone.

 Juventus: le parole di Pirlo

“Un passo alla volta. Oggi era importante fare una partita solida, abbiamo provato qualcosa lunedì ed eravamo più organizzati. Potevamo fare gol nel primo tempo ma siamo stati bravi a segnare nel secondo e a gestire la partita.

Chiellini ha avuto un risentimento al flessore, lo aveva avuto già dopo la Nazionale. Per quello non ha giocato a Crotone. Dybala ha bisogno di mettere minuti nelle gambe, si vede che non era al 100%. Deve trovare la migliore condizione. La mia idea di calcio è avere più giocatori in fase offensiva. Chiesa può giocare sia a sinistra sia a destra, Kulusevski viene dentro il campo e Ramsey anche viene dietro la punta. Ricordiamoci che abbiamo Ronaldo fuori e Dybala ancora non al meglio. Ma i giocatori stanno giocando nelle loro posizioni.

Leggi anche:Pagelle Dinamo Kiev Juventus, bene Cuadrado: super Morata

Chiesa è un giocatore adatto a quello che vogliamo fare. Non deve fare il quinto ma l’attaccante esterno. In fase di non possesso ricopre il compito di quarto centrocampista. Può giocare molto bene sia a destra sia a sinistra». Ha concluso il tecnico tramite Sky Sport.

Pagelle Dinamo Kiev Juventus, bene Cuadrado: super Morata

Covid Ronaldo, oggi il nuovo tampone: a rischio Juventus-Barcellona