Juventus, blitz decisivo per la rescissione di Sarri: vicino il ritorno in Serie A

Sarri juventus conferenza stampa

JUVENTUS – L’annata di Sarri alla Juventus è stata per certi versi comunque indimenticabile, sia per la pandemia con conseguente lockdown che per i risultati. Il tecnico ha vinto lo scudetto, ma ha fallito nelle coppe. Fuori in Champions contro il Lione e sconfitta in finale di Coppa Italia e di Supercoppa Italiana.

Tutte ragioni che hanno portato Agnelli a scegliere Pirlo, soprattutto per il mancato feeling dell’ex tecnico toscano con lo spogliatoio della Juventus. Purtroppo per Agnelli però Sarri pesa ancora molto a bilancio, infatti il tecnico è ancora sotto contratto e non ha rinunciato all’ingaggio. Ma in questo senso arrivano buone notizie.

Juventus, Sarri verso la rescissione

La dirigenza della Juventus è tornata a parlare con Sarri: secondo quanto rivelato da ‘La Stampa’, si starebbe lavorando alla rescissione del contratto in tempi rapidi. La sensazione generale è che il tecnico toscano sia vicino al ritorno, per lui si starebbe per liberare una panchina in Serie A.

Leggi anche: Dinamo Kiev Juventus probabili formazioni, Chiellini e Dybala titolari

La sua rescissione permetterebbe alla Juve di liberarsi di un fardello complessivo che si avvicina ai 15 milioni di euro. Gli agenti di Sarri stanno trattando con Paratici.Secondo il quotidiano torinese, la fretta di Maurizio Sarri per trattare la rescissione del proprio rapporto con la Juventus sarebbe dovuta al fatto che ha già fra le mani un’offerta della Fiorentina, dunque vicino il suo ritorno in A.

Andrea Pirlo Juventus

Juventus, Pirlo: “Guardiola un modello. Voglio attaccare sempre”

Dinamo Kiev Juventus, novità su Ramsey in vista della Champions League