Juventus, Dybala ancora fuori: possibile panchina anche in Champions

JUVENTUS – L’’argentino è stato convocato da Andrea Pirlo per la sfida in terra calabrese nonostante non al meglio della condizione. Del resto il calciatore era rientrato dopo gli impegni con la nazionale a causa di un virus intestinale che non gli ha permesso di allenarsi con regolarità in questi giorni e che lo ha ovviamente debilitato.

Probabilmente l’allenatore avrebbe voluto mandarlo in campo nel finale per sfruttare il suo talento, ma a rovinare i piani del tecnico è stato il rosso rimediato da Chiesa che ha lasciato la Juventus in dieci uomini.

Juventus, Dybala ancora in panchina

Considerati i tanti impegni ravvicinati, Pirlo non se l’è sentita di rischiare il giocatore e non ci possono essere polemiche in merito. Sembra però possibile anche la sua assenza contro la Dinamo Kiev. saranno decisivi i prossimi allenamenti, ma di tempo ce n’è poco e l’argentino ancora non pare essere al top della condizione.

Leggi anche: Crotone Juventus, Pirlo: “Non era la partita per Dybala. Ronaldo..”

Per di più la sua presenza sarà fondamentale nel prossimo turno di campionato vista la sicura squalifica di Chiesa. Per questo motivo è facile ipotizzare che anche contro la Dinamo Kiev possa iniziare in panchina per poi tornare utile a match in corso e mettere minuti nelle gambe.

Crotone Juventus, Pirlo: “Non era la partita per Dybala, Ronaldo sta bene”

Chiesa Juventus

Chiesa Juventus, la moviola della Gazzetta: “Espulsione troppo severa”