Mercato Juventus, Pirlo chiama il nuovo bomber: è lui l’obiettivo numero 1

Pirlo Juventus

MERCATO JUVENTUS – Edin Dzeko obiettivo principale di Andrea Pirlo.Un operazione che sembrerebbe anche ben avviata. Dzeko lascerebbe la Roma per far subentrate poi al suo posto Milik.

A confermare l’ipotesi di Dzeko bianconero ci ha pensato lo stesso Pirlo che con una chiamata al diretto interessato ha dato quella accelerata definitiva. Infatti quanto si legge su La Gazzetta Dello Sport fa riferimento ad una chiamata dello stesso allenatore bianconero all’attaccante bosniaco.

Mercato Juventus, Pirlo chiama Dzeko

L’obiettivo del nuovo tecnico della Juventus è quello di palesare a Dzeko il suo gradimento e spiegargli perché lo considera centrale ideale per la sua visione di gioco: un tridente fluido. Per Pirlo, il profilo di Dzeko sarebbe ideale compagno per favorire il gioco di Cristiano Ronaldo e lo stesso fenomeno portoghese approverebbe la scelta del mister. Sotto tutti i punti di vista, operazione che sembra convincere l’ambiente.

Leggi anche: McKennie Juventus, UFFICIALE: è un nuovo calciatore bianconero, le cifre

Ma Dzeko non solo favorirebbe il gioco di Cristiano Ronaldo ma anche quello di Paulo Dybala che potrebbe essere più incisivo e presente nella zona gol. Con la chiamata di Pirlo si potrebbe, dunque, aver accelerato definitivamente per la scelta del nuovo numero 9 bianconero. Pirlo vuole vincere subito ed è convinto che Dzeko possa essere la scelta ideale in questo momento storico. La Roma valuta il cartellino del proprio attaccante almeno 15 milioni di euro. La Juventus è pronta ad offrire a Dzeko la stessa cifra pattuita a Roma che è anche la stessa di Gonzalo Higuain, con cui i bianconeri non hanno ancora raggiunto un accordo per la risoluzione del contratto. Dzeko in bianconero prenderebbe 7,5 milioni per un biennale.

Vidal Juventus

Vidal Juventus, il suo entourage svela: “Inter? No, vuole tornare a Torino”

Mercato Juventus Paratici

Kean Juventus, trattativa in fase di stallo: Ancelotti ostacola Paratici