Sarri Juventus, retroscena sull’addio: il sogno di Agnelli non era Pirlo

Sarri Juventus Conferenza stampa Sarri

SARRI JUVENTUS – Ha creato sicuramente tanto dibattito l’esonero del tecnico toscano neanche 24 ore dopo l’eliminazione dalla Champions League.

Eppure, secondo quanto riportato da Sky Sport, la separazione era già nell’aria perché l’allenatore non aveva mai instaurato un buon rapporto con il gruppo. Molti calciatori non lo seguivano e faticavano a comprendere le sui idee tattiche

Juventus: il divorzio con Sarri era nell’aria

La sconfitta contro il Lione ha sicuramente accelerato i tempi ma non c’erano le condizioni per proseguire con l’allenatore ex Napoli. Inoltre, prima di ingaggiare Andrea Pirlo, i nomi più gettonati erano quelli di Zinedine Zidane e Simone Inzaghi.

Leggi anche:Mercato Juventus, Matuidi lascia Torino: visite mediche in corso!
Il francese, ancora sulla panchina del Real Madrid, ha un ingaggio troppo costoso per le casse bianconere mentre per il tecnico della Lazio bisognava contrattare con Claudio Lotito. La mancanza di tempo ha fatto ricadere la scelta sull’ex centrocampista.

Milik Juventus

Acquisti Juventus, tutti gli obiettivi di Pirlo: c’è anche Milik, 3 novità assolute!

Milik Juventus

Milik Juventus, “Sportmediaset”: un difensore sblocca l’affare, pronta la prima offerta