Scudetto Juventus, parla l’ex: “Non ha dominato, vinto grazie alla rosa”

Ronaldo Dybala Higuain

SCUDETTO JUVENTUS – Giuseppe Alessio ha parlato tramite Taca La Marca del titolo vinto la scorsa settimana dalla squadra presieduta da Andre Agnelli.

L’ex vice di Antonio Conte ha confermato che si sono viste le difficoltà di un campionato anomalo ma, alla fine, Ronaldo e compagni hanno meritato di vincere anche grazie alla rosa che Sarri ha a disposizione.

Juventus, Alessio sul nono scudetto consecutivo

Il tecnico di origini salernitane ne ha approfittato anche per fare i complimenti a Sarri, che ha saputo subito capire le esigenze della società. Le parole:

Leggi anche:Serie A, Spadafora: “Stagione più lunga e difficile. Complimenti alla Juve”

“Non è stata la Juventus che ha dominato come gli ultimi anni, è stata un’annata strana, forse un po’ più umana da parte della Juventus. Ha perso tante partite, subito molti gol, ma alla fine dei conti ha meritato lo scudetto per due ragioni: la prima per l’abitudine a vincere e l’altra perché indubbiamente ha la rosa migliore e quindi con tante partite ravvicinate ha sopperito alle assenze con altri calciatori di egual valore. Merito anche di Sarri”

Arthur Juventus

Arthur Juventus, il retroscena: “E’ stato il Barcellona a spedirlo a Torino”

Sarri Juventus Conferenza stampa Sarri

Cucchi Juventus: “Sarri ha vinto con mezza squadra contro”