Juventus, Bonucci all’improvviso: “Scudetto? Giusto non assegnarlo se…”

Bonucci Mercato Juventus

JUVENTUS – Finalmente ci siamo, la prossima settimana si tornerà a giocare anche in Italia, con le due semifinali di Coppa Italia (oltre alla finalissima) prima che riapra i battenti la Serie A.

Leonardo Bonucci e la Juventus mordono il freno, il difensore in un intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha detto la sua sul campionato e sulle ipotesi per concludere la stagione, con un piccolo riferimento anche alla Champions.

Juventus, le parole di Bonucci

Ecco le sue parole:“Penso sia stato giusto riprendere, il calcio, specie in Italia, è importante. Certo, ci mancheranno tifosi. Ma per gli italiani anche solo vedere in tv la propria squadra del cuore può dare sollievo, può trasferirti la sensazione che presto si ritornerà a vivere una vita normale, (dice alla ‘Gazzetta sportiva) Spero che si arrivi alla fine normale del campionato. Se non fosse così nascerebbero un sacco di storie, polemiche, ricorsi… Io non sono favorevole ad altre ipotesi. Se ci si ferma, meglio finirla lì e non assegnare nulla. Speriamo di arrivare al 2 agosto e decretare un vincitore. Sperando sia la Juve…”.

Leggi anche: Dembelè Juventus, conferme: Pjanic più due difensori, scambio col Barça

Sulla corsa scudetto: “Sì, la Lazio mi preoccupa. In questo campionato ci ha tolto un trofeo, è una bella squadra, Inzaghi è un grande allenatore. Ma adesso, dopo questa inattività, è difficile fare previsioni. La Champions e il Lione? Dovremo essere bravi a non farci condizionare. È facile pensare che troveremo una squadra in difficoltà. Ma non dobbiamo farlo. Ci giochiamo in una gara il 90% della stagione”.

Pjanic Ansu Fati Juventus

Dembelè Juventus, conferme: Pjanic più due difensori, scambio col Barça

Icardi Juventus Icardi Inter

Mercato Juventus, Icardi e Pogba vicini? Il giornalista svela 2 retroscena