Rabiot Juventus, caso chiuso? Il francese è arrivato a Torino

Calciomercato Juventus

RABIOT JUVENTUS – Negli ultimi giorni c’è stata una grossa polemica sul mancato ritorno a Torino di Higuain ma soprattutto di Rabiot. Si diceva che il francese stesse “scioperando” per il taglio degli stipendi e che la sua avventura in bianconero fosse già terminata.

Ieri il calciatore stesso ha allontanano le voci delle polemiche con un post su Instagram e successivamente ha annunciato il ritorno in Italia, per iniziare gli allenamenti individuali.

Rabiot Juventus, il francese è in Italia

Si chiude, almeno per ora, la telenovela Adrien Rabiot. Il centrocampista della Juventus è atterrato pochi minuti fa a Torino, dove trascorrerà 14 giorni di quarantena prima di potersi unire al lavoro con i compagni, che da lunedì inizieranno le sedute di gruppo.

Leggi anche: Serie A, si torna in campo: c’è la data della ripresa del campionato

L’ex PSG aveva causato diverse polemiche per il suo ritardo nel ritorno in Italia e nei giorni scorsi si era parlato di un suo possibile ‘sciopero’ per la riduzione dei compensi. Ieri il centrocampista ha risposto ironicamente sui social a quelle indiscrezioni (attaccando la stampa), ma i motivi del suo ritardo rispetto agli altri compagni restano da chiarire. Gonzalo Higuain ora è l’unico juventino ancora all’estero: il Pipita, in Argentina con la madre malata, ha ricevuto qualche altro giorno di permesso dal club.

SERIE a Juventus

Serie A, si torna in campo: c’è la data della ripresa del campionato

Mercato Juventus formazioni ufficiali

Pogba Juventus, Paratici offre due calciatori: Douglas Costa ma non solo