Pogba Juventus, ostacolo ingaggio: ma i bianconeri restano in pole

Mercato juventus Pogba Juventus

POGBA JUVENTUS – Pogba da quando ha lasciato Torino è sempre stato il grande sogno a centrocampo. Un suo ritorno farebbe fare un salto di qualità all’intero reparto, affiancandogli un giovane forte come Bentancur.

Il valore del giocatore è fuori discussione. Anche se arriva da una stagione tribolata a causa di un infortunio rimane un top player, uno dei pochi giocatori al mondo capace di risolvere da solo una partita. Con una giocata, con un passaggio, con un lampo di classe.

Pogba Juventus, le ultimissime sul francese

Infatti, ecco allora che tanti club si sono interessati a lui, tra gli altri che l’Inter e la Juventus, che sogno un suo ritorno in bianconero dopo averlo ceduto agli inglesi per una somma di oltre cento milioni di euro. Come riporta Panorama a frenare un po’ ogni possibile trattativa è l’alto ingaggio che percepisce Pogba, vale a dire quindici milioni di euro a stagione. Una cifra decisamente fuori portata, se si considera anche il periodo storico che si sta vivendo.

Leggi anche: Juventus, si riprende: visite mediche per 11 calciatori, ecco la fase due

Senza dimenticare il costo del cartellino. Per questo motivo si inizia a ipotizzare anche un altro scenario, vale a dire che Pogba possa lasciare lo United a giugno 2021 da svincolato, in modo da poter trattare il suo ingaggio con chi vorrà investire su di lui. Nelle scorse ore Paratici aveva ridimensionato le voci sul francese, facendo capire che fosse una spesa troppo grossa. Ma se il francese si riducesse l’ingaggio? Di certo l’affare diventerebbe fattibile. Infatti per i bookmakers la Juventus è ancora in testa alla corsa per Pogba.

Juventus Roma streaming

Juventus, si riprende: visite mediche per 11 calciatori, ecco la fase due

Ronaldo Juventus

Ronaldo Juventus, ci siamo: CR7 in volo verso Torino, atteso in serata