Coppa Italia, si può ripartire: ecco quando e dove giocare le semifinali

Coppa Italia

COPPA ITALIA – Il coronavirus ha fermato il calcio mondiale. In Italia si lavora per ripartire. La serie A sembra lontana, con possibilità di essere giocata ad agosto, ma quella che può ripartire è la Coppa Italia.

Come riportato da ‘Repubblica’ la prima partita dopo il lungo stop che si è reso necessario a causa della pandemia, si giocherà con ogni probabilità al San Paolo. La Coppa Italia sarà importante per capire e testare come ripartire.

Coppa Italia, quando e dove giocarle

Nel corso dell’ultima riunione che si è tenuta in call conference in sede di Lega Serie A, si è individuata nella Coppa Italia una sorta di prova generale prima in vista della ripresa del campionato. Qualora dovesse arrivare il via libera da parte del governo, la semifinale di ritorno Napoli-Inter, potrebbe rappresentare un importante appuntamento per collaudare, al pari di Juventus-Milan(anche per questa sfida si sta facendo largo l’ipotesi San Paolo come sede), il nuovo protocollo sanitario.

Leggi anche: Milik Juventus, “Tuttosport”: contatti avviati col giocatore, i dettagli

Ovviamente entrambe le partite si disputerebbero rigorosamente a porte chiuse e la speranza è quella che la prima delle due sfide si possa giocare il 27 o il 28 maggio. I prossimi giorni saranno quelli decisivi per l’ok definitivo da parte del Governo, ma ovviamente tutto dipenderà dall’evoluzione della situazione. Intanto, la Federcalcio vuole farsi trovare pronta ed ha già ipotizzato lo spostamento di alcune partite di campionato al Sud, ovvero la zona del nostro Paese che al momento garantirebbe maggiore sicurezza.

Bentancur Mercato Juventus Inter probabili formazioni

Mercato Juventus, il Barça propone 3 calciatori per arrivare a Bentancur

Lacazette JUVENTUS DIRIGENZA PARATICI NEDVED AGNELLI

Calciomercato Juventus, occhi sulla stella del Real Madrid: sfida col Bayern