Mercato Juventus, rivoluzione: via Sandro e De Sciglio, dentro l’ex Inter

Alex Sandro Mercato Juventus

MERCATO JUVENTUS – Rivoluzione. La parola cardine del prossimo mercato bianconero. I terzini son ruoli delicati e quest’anno alla Juventus, si è individuato il lato debole della difesa: gli esterni.

La carenza di alternative, con calciatori spesso infortunati o poco incisivi ha portato Paratici a pensare ad una vera e propria rivoluzione, soprattutto sulla fascia sinistra. Fascia in cui di ruolo c’è solo Alex Sandro visto che la riserva è De Sciglio, adattato, essendo destro.

Mercato Juventus, rivoluzione in difesa

Secondo ‘Tuttosport’, il primo indiziato a lasciare la Juventus è Mattia De Sciglio. L’ex Milan è ricercato soprattutto all’estero: due squadre su tutte, il Valencia ed il PSG. Qualora arrivasse un’offerta importante per Alex Sandro, Paratici potrebbe raccogliere una buona cifra per bussare al Porto e chiedere Alex Telles.

Leggi anche: Mercato Juventus, dalla Spagna: si riapre la pista Bernardeschi-Rakitic

Terzino brasiliano ex Inter che nelle ultime due stagioni si è imposto in Europa. Il Porto è bottega cara e sul giocatore si dovrebbe anche scatenare un’asta internazionale. La Juventus potrebbe sfruttare però i soldi incassati dalle due uscite per strappare Telles al Porto. A questo punto al brasiliano si potrebbe ‘associare’ anche il ritorno di Luca Pellegrini dal Cagliari. Ricordiamo che su Alex Sandro c’è il PSG.

Calciomercato Juventus

Mercato Juventus, dalla Spagna: si riapre la pista Bernardeschi-Rakitic

James Rodriguez Juventus

James Rodriguez Juventus, “Daily Mail”: contatti avviati con Jorge Mendes