Haaland Juventus

Haaland Juventus, spunta un retroscena: era già bianconero, i dettagli!

HAALAND JUVENTUS – Il nuovo baby fenomeno che sta incantando l’Europa è Haaland. Giovanissimo attaccante del Salisburgo, forte fisicamente, veloce e dotato di una buona tecnica, è l’attuale capocannoniere della Champions League con ben 7 reti in soli 4 match (tripletta all’esordio nella massima competizione).

Paratici da tempo ha messo gli occhi su di lui, addirittura da molto prima che esplodesse definitivamente. Infati il calciatore è stato vicinissimo a vestire la maglia bianconera: retroscena clamoroso che risale a circa un anno fa.

Haaland Juventus, retroscena clamoroso

Il retroscena di calciomercato Juventus risale ormai al gennaio 2018 quando Haaland giocava ancora nel Molde. Marotta e Paratici lo avevano visionato e l’affare sembrava ormai fatto per una cifra che oscilla tra i 4 ed i 5 milioni di euro. L’affare, però, è inaspettatamente saltato. Haland all’improvviso ha cambiato idea ed ha deciso di rifiutare l’importante offerta della Vecchia Signora. Ricordiamo che, circa un anno e mezzo fa, il ragazzo era un giovane di bellissime prospettive -è vero- ma anche una scommessa tutta da testare nel nostro campionato, in Serie A.

Leggi anche: Mbappè Juventus, ecco come Paratici finanzierà il colpo del secolo

Per questo motivo l’affare è sfumato, per una decisione improvvisa del giocatore e del suo entourage. Il resto è storia: a gennaio 2020, due anni dopo, potrebbe essere il momento giusto per lui, anche se il prezzo è schizzato alle stelle. Se prima i bianconeri stavano per portarselo a casa per 5 milioni di euro, ora dovranno sborsare 100 milioni, quasi la stessa cifra sborsata per Cristiano Ronaldo. Ne vale la pena? Sarà lui il nuovo fenomeno del calcio mondiale? Per il momento i numeri sono dalla sua parte.

Mercato Juventus, asse Juve-Milan: i rossoneri vogliono il difensore

ronaldo juventus

Juventus Milan, buone notizie per Sarri su CR7 e De Ligt, le ultimissime!