Cessioni Juventus

Mercato Juventus, ok Chiesa: De Ligt si allontana, c’è un nuovo difensore

MERCATO JUVENTUS- Dopo la deludente e precoce eliminazione dalla Champions League, la Juventus si prepara a recitare una parte d’assoluta protagonista in vista della prossima sessione di mercato estiva. Paratici, come già sottolineato, proverà a regalare ai bianconeri un nuovo centrale difensivo. Gli addii di Barzagli e Caceres spingeranno il direttore sportivo a puntare dritto su un nuovo difensore. De Ligt resta il sogno nel cassetto, ma la sua eccessiva valutazione potrebbe rallentare totalmente le operazioni di mercato. 70-80 milioni la richiesta dell’Ajax, la Juve temporeggia. Occhio anche allo sprint del Barcellona, pronto a sacrificare Umtiti per arrivare al gioiellino olandese.

Non solo De Ligt. Come già accennato nelle scorse ore, la Juventus continua a seguire molto attentamente anche la situazione legata a Ruben Dias, centrale difensivo in forza al Benfica. Grinta, cattiveria agonistica e margini di miglioramento notevoli, ma anche in questo caso resta da superare l’eccessiva valutazione di 50-60 milioni di euro. Infine, occhio alla pista Manolas. Il centrale della Roma potrebbe lasciare la capitale in caso di mancata qualificazione alla prossima fase a gironi della Champions League.

Leggi anche: Conte Juventus, clamoroso dall’Inghilterra: il tecnico torna bianconero?

Mercato Juventus, Dybala saluta i bianconeri? C’è Chiesa

Come detto, il primo obiettivo della Juventus per quel che riguarda l’attacco è Federico Chiesa. 70 milioni di euro la sua valutazione. I bianconeri potrebbero far cassa con la cessione di Dybala, il quale potrebbe decidere di lasciare Torino per rilanciarsi dopo una stagione piuttosto deludente.

Pistocchi Juventus

Juventus, ancora Pistocchi: “Juve? Ha fallito per un chiaro motivo”

Dybala Juventus

Dybala-Juventus, cessione dietro l’angolo: il nuovo piano di Paratici