Ferran Torres juventus

Chiesa-Juventus, ora c’è la conferma: ci sarà un addio a sorpresa

CHIESA JUVENTUS- Come evidenziato dalle ultime notizie di mercato, la Juventus sarebbe pronta a tentare l’assalto reale e concreto su Federico Chiesa. La Fiorentina, dal canto suo, potrebbe decidere di aprire alla potenziale cessione solamente dinanzi ad un’offerta cash da circa 70 milioni di euro. La Juventus osserva interessata, ma la sensazione è che Paratici vorrà tentare di giocare al ribasso. Chiesa, ora come ora, rappresenterebbe il primo obiettivo del prossimo mercato estivo dei bianconeri. Profilo ideale, dotato di tecnica, cattiveria agonista, grinta e qualità. Un perfetto identikit per la Juventus del futuro.

Paratici, come detto, potrebbe decidere di far cassa con la cessione di Douglas Costa, il quale, nel corso di questa stagione, non avrebbe convinto la dirigenza dal punto di vista della costanza. Chiaro che le caratteristiche tecniche del brasiliano non si discutano, però è anche vero che dinanzi ad un’offerta da circa 50 milioni di euro, la Juventus potrebbe decidere di privarsi dell’ex Bayern Monaco.

Leggi anche: Haller Juventus, il nuovo centravanti arriva dalla Germania

Chiesa Juventus: il piano di Paratici, i dettagli

Come detto, Paratici punterà su uno sconto reale e concreto sui 70 milioni chiesti dalla Fiorentina. Uno sconto che potrebbe coincidere con un’offerta totale da 55-60 milioni. A quel punto, considerando la possibile cessione di Douglas Costa, la Juventus avrà a disposizione il suo nuovo attaccante con un minimo investimento.

Situazione ovviamente da valutare con maggiore calma in vista dei prossimi mesi.

 

Marchisio, la rivelazione: “Ho detto due volte no ad un top club italiano”

Pagelle Lokomotiv mosca juventus

Squalifica Ronaldo, UEFA pronta alla sentenza: occhio ai rischi!