Allegri-Agnelli, clamoroso ribaltone: il tecnico può lasciare subito la Juve!

allegri juventus

ALLEGRI AGNELLI – Mancano 6 giorni alla cruciale sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid, dove la Juventus dovrà ribaltare il pesante 2-0 del ‘Wanda Metropolitano’. In mezzo l’anticipo di campionato contro l’Udinese in programma venerdì sera, che passa inevitabilmente in secondo piano visto anche il +16 in classifica sul Napoli.

Ma a tenere banco alla Continassa è anche il futuro di Massimiliano Allegri, che dopo cinque stagioni potrebbe salutare a giugno la ‘Vecchia Signora’. Stando al quotidiano ‘Libero’ l’allenatore e il presidente Agnelli non sarebbero più in sintonia, con la rottura che sarebbe insanabile tra le parti.

Leggi anche: Mercato Juventus, Paratici vicino a due super colpi: contatti già avviati

Allegri-Agnelli, frattura insanabile

La spaccatura sarebbe nata da un incontro tra Allegri e l’ex Ad Marotta, che avrebbe individuato nel mister livornese come un potenziale candidato a guidare l’Inter per la prossima stagione al posto di Spalletti. Il contatto tra Allegri e Marotta, avvenuto la scorsa settimana, avrebbe fatto infuriare la società ed in particolare Agnelli, con il numero un bianconero deciso a cambiare pagina ed ad affidarsi ad un nuovo allenatore per il futuro.

Come riportato lunedì da Libero e anche da Sportitalia si potrebbe aggiungere una novità clamorosa: nelle scorse ore è circolata una voce secondo la quale la dirigenza bianconera avrebbe intensione di chiudere il rapporto con il tecnico toscano già prima della partita di Champions di martedì prossimo contro l’ Atletico. Un divorzio così immediato potrebbe avere ripercussioni sull’ambiente.

juventus milan

Notizie Juve, blindato l’attaccante bianconero: vicino il rinnovo

Mercato Juventus simeone

Squalifica Simeone, spunta la data: ecco quando arriverà la sentenza