Koulibaly-Juventus, primi contatti: nuova indiscrezione nelle ultime ore

Koulibaly Juventus

KOULIBALY-JUVENTUS – Koulibaly alla Juventus potrebbe essere uno dei colpi più clamorosi del prossimo calciomercato, quasi quanto Higuain alla Juve qualche anno fa. Infatti, i bianconeri cercano rinforzi in difesa per la prossima stagione e uno dei nomi in lista è quello di Koulibaly del Napoli, considerato da molti, tra i difensori più forti in Italia e nel mondo.

Oltre al centrale azzurro restano vive le piste che portano a De Ligt e Manolas della Roma, invece molto più vicino Romero del Genoa. Il senegalese piace parecchio alla dirigenza della Juventus che avrebbe individuato in lui il giocatore utile per rifondare la retroguardia bianconera, vista la giovane età e la grande esperienza.

Leggi anche: Guardiola-Juventus, Paratici già a lavoro: Pep avvistato a Milano

Koulibaly-Juventus, l’indiscrezione

Secondo Rai Sport, la Juventus avrebbe messo gli occhi, da mesi, sul forte difensore del Napoli Koulibaly. Ma è altrettanto vero che il Presidente dei campani Aurelio De Laurentiis, dopo la beffa Higuain non ha intenzione di regalare altri rinforzi ai bianconeri. E per questo ai giocatori di maggior talento avrebbe messo della clausole rescissorie “anti Juve”. Infatti,  il Napoli non intenderebbe  cedere Koulibaly alla Juventus. In caso di offerta bianconera, arriverebbe il no secco di De Laurentiis che in passato ha dichiarato: “Per gli altri club non c’è clausola, il club si siede per una base d’asta di 150 milioni”.

Ma l’indiscrezione che arriva proprio a poco tempo dalla fine di Napoli Juventus è abbastanza importante. Sembrerebbe che Paratici avrebbe avuto un contatto con l’entourage del giocatore per poter iniziare una trattativa utile a portare il forte centrale azzurro a Torino. Se così fosse, prepariamoci ad un clamoroso ed intenso braccio di ferro tra De Laurentiis e la tanto odiato Juventus.

mercato juventus

Addio Allegri, spunta una nuova ipotesi: svelate le intenzioni del tecnico

BAYER LEVERKUSEN JUVENTUS STREAMING

Ronaldo, nostalgia da Madrid: “Cristiano ci manca, impossibile sostituirlo”