Addio Allegri, spunta una nuova ipotesi: svelate le intenzioni del tecnico

mercato juventus

ADDIO ALLEGRI – Juve-Atletico non è decisiva. Nel senso che, con un risultato o l’altro, non sarà la gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League a determinare il futuro di Max Allegri. La gara con i ‘Colchoneros’ rappresenta però in ogni caso uno snodo molto importante.

Ed è per questo che il vertice tra l’allenatore e il presidente Agnelli andrà in scena subito dopo la sfida del 12 marzo. Soprattutto se la formazione bianconera dovesse uscire, con lo scudetto già in tasca e la Coppa Italia persa la stagione potrebbe considerarsi conclusa e tanto varrebbe accelerare la programmazione delle prossime mosse.

Leggi anche: Guardiola-Juventus, Paratici già a lavoro: Pep avvistato a Milano

Addio Allegri, il tecnico pensa all’anno sabatico

Un certo feeling tra l’allenatore e la Juventus rimane, anche se il tecnico toscano ora è concretamente tentato dall’ipotesi di separazione. Infatti valuta l’addio dopo essersi sentito poco protetto dalle critiche post-Madrid. La società, da parte sua, non si opporrebbe e dunque l’idea del ribaltone prende quota. In pole per la sostituzione resta Zinedine Zidane, mentre per Allegri è tutto da decifrare.

In estate potrebbero liberarsi diverse panchine top, dal Real Madrid al Chelsea passando per Bayern Monaco, Manchester United (dove però Solskjaer sta facendo di tutto per meritare la conferma) e addirittura l’Inter che pure lo tiene d’occhio. Ma, secondo ‘Repubblica’, va tenuta in considerazione anche l’ipotesi di un anno sabbatico che Allegri starebbe già considerando. Dunque addio alla Juve e un anno di riposo per il tecnico toscano.

Icardi Juventus

Icardi-Juventus, solo manovre di disturbo? Ecco il piano di Paratici

Koulibaly Juventus

Koulibaly-Juventus, primi contatti: nuova indiscrezione nelle ultime ore