allegri juventus

Lazio-Juventus formazioni: dubbio Pjanic, assenti 7 giocatori

LAZIO JUVENTUS FORMAZIONI- Tutto pronto per il match di domenica sera tra Lazio e Juventus. Allegri, stando alle ultime indiscrezioni riportate dall’infermeria, dovrà fare a meno di 7 giocatori. Allarme totale, ma che il tecnico bianconero sarà pronto a gestire con la dovuta calma. Cancelo resta in forte dubbio, ma il giocatore non dovrebbe far parte della sfida contro la Lazio. In forte dubbio anche la presenza di Pjanic e Khedira. Il centrocampista bosniaco difficilmente verrà rischiato a causa di un piccolo problema muscolare al polpaccio. Da valutare anche Khedira dopo il ko rimediato nella rifinitura del match contro il Chievo. Ginocchio ko e situazione da valutare, ma difficilmente Allegri lo rischierà per il match contro la Lazio.

Tre nuovi ko, i quali andranno ad unirsi agli stop di Barzagli, Cuadrado, Benatia e Mandzukic. 7 assenti per infortunio, infermeria piuttosto affollata in casa Juventus, e piccola emergenza per Allegri.

Leggi anche: Marcelo Juventus, altro segnale: ecco perchè ora si può davvero!

Lazio Juventus formazioni: ballottaggio Bernardeschi-Douglas Costa

Nonostante i tanti infortuni, Allegri si affiderà alla solita Juventus basata sul 4-3-3. In porta farà ritorno Szczensy dal primo minuto. In difesa De Sciglio sarà confermato sulla destra, mentre al centro tornerà Bonucci dal 1′ con Chiellini in ballottaggio con Rugani. Sulla sinistra spazio per Alex Sandro. A centrocampo Bentancur prenderà il posto di Khedira, mentre Emre Can agirà nel ruolo di di vice Pjanic in cabina di regia. Matuidi completerà la linea dei centrocampisti. In attacco poche novità: certi del posto Cristiano Ronaldo e Dybala, ballottaggio tra Douglas Costa e Bernardeschi.

Lazio Juventus Formazioni

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Wallace, Radu; Lulic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: S. Inzaghi.

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Chiellini, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Emre Can, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Dybala. Allenatore: Allegri.