isco juventus

Isco-Juventus, arriva il primo sì: ma una big italiana piomba sullo spagnolo

ISCO-JUVENTUS – Francisco Román Alarcón Suárez, per tutti Isco: il suo nome occupa da anni i pensieri Juventus, che mai come adesso ha visto il sogno trasformarsi in obiettivo concreto. Perché il trequartista del Real Madrid è in rotta con Santiago Solari e si sta preparando per salutare il Santiago Bernabéu.

Paratici ne è consapevole e si è attivato da settimane sulla strada che conduce al top player spagnolo. La novità è che dallo stesso Isco sono arrivati segnali di apertura alla Juve, un sì di massima al progetto bianconero considerato una seria opzione per la prossima estate.

Leggi anche: James Rodriguez-Juventus, arriva un indizio importante: sarà bianconero?

Isco-Juventus, inserimento a sorpresa dell’Inter

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.comIsco ha fatto capire alla Juve che c’è disponibilità a parlare. Un segnale prezioso per il club campione d’Italia, pur con la consapevolezza che il Real Madrid farà una richiesta superiore ai 100 milioni di euro per cedere il proprio fantasista. E poi la concorrenzaa, con il Manchester City di Guardiola in pressing per il classe ’92. Isco ha aperto uno spiraglio, senza per questo dare una priorità alla Juve: ecco perché la partita resta tutta da giocare. Ma quella apertura, per la Vecchia Signora, rappresenta un’ulteriore conferma: Isco, si può ma occhio alle concorrenti.

Sorpresa sul mercato dell’Inter: i nerazzurri, spiega Tuttosport, avrebbero fatto un sondaggio per Isco del Real Madrid. Che è in rottura coi Blancos ma che è pure il primo obiettivo per giugno della Juventus. Un tentativo di sgambetto, anche perché le quotazioni di Luka Modric sarebbero in calo.

Modric-Juventus, c’è l’accordo? Dalla Spagna, Paratici supera Marotta

Juventus-Ramsey

Calciomercato Juventus, non solo Ramsey: ecco l’altro affare con l’Arsenal