Atalanta JUVENTUS probabili formazioni

Dybala nota stonata, che succede? Gioca troppo lontano dalla porta?

Altra prova incolore di Paulo Dybala. L’attaccante argentino non ha inciso nel match di ieri sera di Supercoppa contro il Milan. Spesso impreciso, poco presente in zona gol, a tratti confusionario e impacciato. La sensazione è che la Joya giochi troppo lontano dalla porta. 22 gol in campionato nella passata stagione, a testimonianza che se messo in condizioni di incidere la Joya sa come e quando far male. L’arrivo di Cristiano Ronaldo sembrerebbe aver annullato la verve realizzativa dell’ex Palermo, il quale continua a giocare troppo lontano dalla porta senza esser mai presente in zona gol.

Allegri dal canto suo ha sottolineato come l’argentino sia maturato in maniera definitiva anche dal punto di vista del sacrificio. Tuttavia, ora come ora, le qualità della Joya, in questo nuovo ruolo di esterno offensivo, sembrerebbero apparire in secondo piano.

Leggi anche: Higuain-Chelsea, è fatta: ecco cifre e dettagli

Dybala, ora che succede?

La sensazione è che il numero dieci bianconero non sia particolarmente contento del suo attuale ruolo e rendimento. E’ chiaro che un attaccante viva di gol e di giocate offensive. Di fatto il giocatore potrebbe valutare il da farsi in vista dei prossimi mesi. Non è escluso che la Juventus possa entrare nell’ottica delle idee di cedere il giocatore, far cassa e provare l’assalto a Isco, oppure a Mbappè, anche se quest’ultimo, ora come or, è stato definito una suggestione fantasiosa.

Mercato Juventus

Calciomercato Juventus, arriva il nuovo terzino: tecnica e personalità!

mercato juventus

Mercato Juventus, spunta la cessione a sorpresa: i dettagli