infortunio CUADRADO

Infortunio Cuadrado, ultimissima: ecco quanto tornerà in campo

INFORTUNIO CUADRADO- Tiene banco il capitolo Cuadrado dopo l’infortunio rimediato nel match di Champions League contro lo Young Boys. L’esterno colombiano è stato operato e continua il suo percorso riabilitativo in attesa del pronto rientro in campo. Il giocatore osserverà le terapie del caso prima di valutare i reali tempi di recupero. Tuttavia, il giocatore potrebbe tornare a disposizione di Allegri in vista di qualche settimane. Difficile la sua presenza nel doppio confronto di Champions League contro l’Atletico Madrid, ma ora come ora resta piuttosto complicato fare delle supposizioni. Cuadrado, dal canto suo, ha voglia di far ritorno nel più breve tempo possibile per dare una mano ai bianconeri nella seconda parte di stagione, la quale si annuncia ricca di impegni.

Non solo Cuadrado, come noto, fermi ai box anche Mandzukic e Benatia. Il primo starà fuori per circa un mese a causa di un problema muscolare ai muscoli flessori, il secondo ha riscontrato un’infiammazione al pube che potrebbe costringerlo a star fuori per un lungo periodo.

Leggi anche: Ramsey-Juventus, nuova svolta sull’affare

Infortunio Cuadrado, i tempi di recupero: i dettagli

Come detto, l’esterno colombiano potrebbe tornare a disposizione di Allegri nel giro di poche settimane. Tempi di recupero da valutare, tutto dipenderà da come il giocatore reagirà alle terapie. Cuadrado seguirà poi un lavoro di recupero differenziato per poi tornare a pieno regime in gruppo con i compagni.

Allegri incrocia le dita e spera di riavere il giocatore già in vista dei prossimi delicatissimi match.

Calciomercato Juventus

Caso Ronaldo, l’ex Lennard si allea con Mayorga: cosa rischia CR7?

mercato Juventus

Higuain-Chelsea, arriva la risposta della Juve: ora che succede?