Juventus-Ramsey

Ramsey-Juventus, scambio alla pari: contropartita firmata Paratici

RAMSEY JUVENTUS- Pur di arrivare subito ad Aaron Ramsey, Fabio Paratici potrebbe decidere di cambiare strategia e mettere sul piatto della bilancia un’offerta con “scambio alla pari”. Nessuna offerta economica, anche perchè, stando alle ultime indiscrezioni, stenta ad arrivare la fumata bianca tra le due società. Circa 20 milioni la richiesta dei Gunners, meno della metà l’offerta bianconera. Situazione in stallo, ma che che potrebbe portare la Juventus ad una svolta totale. I bianconeri hanno voglia di mettere le mani su Ramsey subito, ecco perchè Paratici starebbe pensando al sacrificio illustre firmato Benatia.

Il difensore marocchino, poco utilizzato in questo inizio di stagione, starebbe riflettendo sul suo immediato futuro. Possibile un suo addio imminente già nel corso dei prossimi 15 giorni. Ecco perchè la Juventus starebbe valutando la possibilità di inserirlo in uno scambio alla pari con il club londinese.

Leggi anche: Mercato Juventus, i bianconeri dicono no a Marcelo, ecco chi sarà il nuovo terzino

Ramsey Juventus: scambio alla pari, trattativa nel vivo

Come detto, i bianconeri faranno di tutto per arrivare subito ad Aaron Ramsey. Il centrocampista gallese andrà a rinforzare il centrocampo di Allegri arricchendolo di esperienza, dinamicità e grande carisma. Tutto dipenderà dalle reali intenzioni di Benatia, il quale non sembrerebbe esser totalmente convinto del suo passaggio a Londra.

Mancano circa 15 giorni alla chiusura del mercato. Paratici ha fretta di spingere il piede sull’acceleratore. Tutto ora potrebbe dipendere dall’Arsenal. Se i londinesi dovessero dimezzare le loro richieste, non è escluso che la Juventus trattenga a Torino Benatia, mettendo sul piatto della bilancia solamente un assegno da circa 10 milioni di euro.

mercato juventus

Juventus Milan, Allegri e Chiellini conferenza stampa: ecco le dichiarazioni

Modric-Juventus, c’è la conferma: ecco perchè si può sognare davvero