panchina juventus

Ozil-Juventus, altro “Gunners” in arrivo? Emery lo proprone ai bianconeri

OZIL-JUVENTUS – Non solo l’affare Ramsey con la Juventus. A tener banco in casa Arsenal è anche la situazione relativa a Mesut Ozil, una delle stelle dei ‘Gunners’ finita però ormai ai margini della progetto tecnico del manager Unai Emery. Perché il tempo all’Emirates sembra essere finito per l’ex Real Madrid e si attendono novità importanti nei prossimi giorni.

Dopo la nuova esclusione dalla sfida di sabato contro il West Ham, dall’Inghilterra arrivano nuove indiscrezioni secondo cui il manager Unai Emery, che ha giustificato l’assenza del tedesco spiegando di aver chiamato solo “chi lo merita”, avrebbe chiesto ai vertici dell’Arsenal di piazzare in uscita Ozil già a gennaio.

Leggi anche: Modric-Juventus, arrivano le prime conferme: ecco l’offerta di Paratici

Ozil-Juventus, la situazione

La cessione di Ozil sarebbe figlia di un progetto tecnico (quello di Emery) che non comprende più il tedesco, ormai ai margini. Un modo per liberare fondi importanti con cui andare alla ricerca di nuovi rinforzi, con Denis Suarez (in uscita dal Barcellona) in pole ma non solo. Fra Unai Emery e Mesut Ozil non scorre buon sangue. Non è una novità, ma l’Arsenal ha deciso di dare via il tedesco, prestazioni a corrente alternata, e per questo lo ha proposto a Juventus e Inter.

Le risposte da parte dei due club sono state freddine soprattutto per lo stipendio da 10 milioni di euro a stagione che porta con sé. Almeno per ora, quindi, pare che sia una pista difficile da percorrere per entrambi i club. Questo però non fa saltare del tutto l’affare anche perchè tra Ozil e Ronaldo c’è un grande rapporto e ciò potrebbe avvicinarlo ulteriormente alla Juventus, forse non a gennaio. Le vie del mercato sono infinite.

juventus PARATICI

Modric-Juventus, arrivano le prime conferme: ecco l’offerta di Paratici

panchina juventus

Moggi ad Agnelli: “Giusto ricorrere al Coni. Abbiamo vinto sul campo”