Pedullà rivela: “Operazione ai dettagli, Juve ad un passo”

Alfredo Pedullà, intervenuto sui canali di “SportItalia“, ha fatto chiarezza sulle prossime mosse di mercato da parte della Juventus. Focus totale sull’asse Juve-Genoa e sull’ipotetico affare Romero. Paratici sarebbe ormai pronto ad accelerare impostando la trattativa nello stesso identico modo dell’affare Caldara con l’Atalanta.

Leggi anche: Spinazzola, la Juve cambia strategia: i dettagli

Pedullà: “Operazione ai dettagli”

Il noto giornalista ha così ammesso: “Si tratta soltanto di perfezionare gli ultimi dettagli rispetto a una valutazione da 20 milioni che può essere cresciuta nelle ultime settimane. Ma i rapporti tra le due società sono talmente buoni, testimoniati dall’affare Sturaro e non solo, che si arriverà molto presto alle intese definitive – spiega l’esperto di mercato -. In che modo? La Juve vuole chiudere Romero entro questa sessione di mercato e lasciarlo in Liguria.

Fino a giugno? Non è detto, semplicemente perché i due club stanno lavorando per un’operazione alla Caldara, ovvero esiste la possibilità di vedere l’argentino al Genoa per un anno e mezzo, quindi fino all’estate del 2020. Sarebbe un’opportunità per confermare il suo enorme potenziale, per giocare sempre più e per essere quindi pronto al grande salto. Con Caldara, ricordiamo, la Juve fece la stessa cosa: lo annunciò a gennaio 2017 e lo ha portato alla corte di Allegri la scorsa estate, prima della decisione di mandarlo al Milan”.

Juventus-Ramsey network 2

Ramsey-Juventus, è fatta: atteso domenica a Torino, i dettagli

Mercato Juventus Pogba

Pogba dice sì: super scambio con lo United. Paratici pronto al sacrificio